Rimane la cicatrice sul piercing al labbro? Come evitarla?

loading...

Rimane la cicatrice sul piercing al labbro? Come è possibile evitarla?

Pierging labbro inferiore

Prima di realizzare un piercing al labbro sono numerose le persone che si informano se resterà o meno un segno permanente e soprattutto evidente di tale foro. Si tratta in realtà di una domanda altamente giustificata, che ognuno dovrebbe porsi, prima di scegliere di fare tale piccola operazione. Ricordiamo, tra le altre cose, che esistono differenti tipi di piercing al labbro: si va, ad esempio, dal central labret, al morso fino a quello definito medusa.

Piercing proprio al centro del labbro inferiore.

E’ importante sottolineare, al di là di tutto, che è fondamentale scegliere bene il tipo di piercing da fare, proprio per evitare di rimanere delusi e, dunque, decidere subito di toglierlo. Gli esperti stessi, per tale ragione, consigliano di valutare i differenti forellini in base alla propria fisionomia.

Lasciate stare il piercing, evitate di giocherellarci, in modo da avere un buco sempre piccolo

Se non volete far restare la cicatrice del piercing al labbro allora iniziate a toccarlo poco. Evitate di girarlo con le mani ogni due secondi, muoverlo con la lingua. Il gioiello deve rimanere immobile. Più sarà, infatti, fermo meno si allargherà il vostro buco. Purtroppo, vi renderete conto, come non toccare il piercing è una cosa davvero molto difficile, in quando viene quasi spontaneo andarlo a tastare anche inconsciamente. Cercate di avere un po’ di pazienza e di fermare la vostra lingua ogni volta che si avvicina al piercing.

Pomate in farmacia per cicatrizzare il vostro buco

Avete fatto il piercing al labbro, ma vi siete resi conto che non vi dona? Non vi piace? Ed ora come andare a chiudere quel buco? Andate tranquillamente in farmacia e richiedere una pomata capace di cicatrizzare la ferita. Gli esperti del settore il più delle volte consigliano di adoperare direttamente il ciactrene. Si tratta, nello specifico, di una pomata molto utilizzata per l’automedicazione di più problematiche cutanee.

Labbra a prova di bacio. Secondo alcuni sondaggi è emerso che le donne il più delle volte raggiunta una certa età si rammaricano di aver fatto il buco alle labbra.

Spesso su internet nei forum dedicati ai piercing molte donne si lamentano di cicatrici al labbro rimaste in seguito al piercing. Si parla si una sorta di piccolo buco nero onnipresente che non si riesce in alcun modo a mascherare o a riempire. Correttori o fondotinta peggiorano anche la situazione. A tal riguardo alcuni medici consigliano come soluzione ideale una correzione chirurgica,che va a ridurre in qualche modo un visibile impatto estetico.

Ci sono casi, anche se rari, che è necessario ricorrere ad una vera e propria correzione chirurgica per riempire un buco.

Il central piercing lascia cicatrici?

Ecco un adolescente oltre i 14 anni che ha deciso di realizzare un piercing al labbro inferiore.

Purtroppo la risposta è affermativa. Forse si tratta del piercing che lascia più segni rispetto agli altri. Stiamo parlando nello specifico di un foro realizzato proprio al centro del labbro inferiore e che presenta una barra che termina con una pallina o con un anellino. Una volta che si decide di rimuovere il gioiellino rimane una piccola, ma pur presente e visibile cicatrice. Per evitare antipatiche controindicazioni è bene curare al massimo il proprio piercing, evitare infezioni ed utilizzare quotidianamente pomate adatte.

loading...