Piercing all’ombelico con pistola: guida e informazioni

loading...

State da un po’ di tempo pensando di farvi fare un bel piercing all’ombelico e vi hanno proposto di farlo con la pistola? Il vostro amico di fiducia vi ha detto che non farà in alcun modo male e che, tra le altre cose, adoperando questo strumento potrete anche spendere meno.

Non fatevi in alcun modo convincere, non accettate assolutamente di farvi fare un piercing all’ombelico con questa modalità, si tratta della più pericolosa in assoluto in questa zona, perciò, cambiate subito laboratorio. Vi sia ben chiaro che il piercing all’ombelico non va realizzato con l’uso della pistola, ma semplicemente con un ago sterile. E’ da sottolineare che, purtroppo, ancora oggi vi sono alcuni piercer, per fortuna sono in minoranza, che realizzano questo forellino con la pistola.

Il piercing all’ombelico non va in alcun modo realizzato con l’uso della pistola.

Per quale motivo non bisogna adoperare la pistola?

Questo attrezzo non può essere immesso in autoclave per essere disinfettato, dunque, non potrà mai essere perfettamente pulito. Ciò vuol dire solo una cosa: che la pistola si dimostra uno strumento ricco di batteri pronti ad esplodere ed a contaminare. Trasmetterà microbi a go go. A questo punto domandatevi: ne vale davvero la pena? Ma c’è anche dell’altro. La pistola potrebbe creare un trauma fortissimo al vostro ombelico, la vostra epidermide potrebbe anche danneggiarsi in modo irreparabile. C’è chi ha subito molto di più ed ha dovuto fare causa al suo piercer.

Non c’è nulla di più bello che poter sfoggiare un piercing sano, proprio come appare nella foto.
L’ombelico è una zona del corpo altamente delicato ed un piercing qui realizzato con l’uso della pistola risulterebbe essere davvero molto pericoloso per la salute.

Sul web è possibile seguire alcuni forum specifici nati proprio per il mondo dei piercing. In questi spazi aperti ed anche molto utili, migliaia di persone si confrontano tra loro per chiarirsi le idee, sciogliere dubbi. Se incappate anche voi in questi forum non vi sarà difficile leggere che tantissime persone, più di quanto voi possiate immaginare, hanno subito pesanti lesioni proprio a causa di piercer inadeguati che realizzano ancora oggi piercing all’ombelico con la pistola.

Quando il vostro piercer intende realizzare un foro sull’ombelico con la pistola scappate a gambe levate. Sì, invece all’ago sterile.
A che serve farsi fare un piercing all’ombelico in modo errato se poi non si può sfoggiare in alcun modo?

Ci sono giovanissimi, ahimè, che dichiarano di farsi fare il piercing con questo strumento in quanto non servirebbe in alcun modo l’autorizzazione di un genitore, come invece, occorre per l’ago. In modo nudo e crudo viene specificato che le gocce di sangue trasmesse da cliente a cliente restano “appiccicate” alla pistola, così da trasmettere serie infezioni, come, ad esempio, l’epatite C. Molti piercer si difendono dichiarando che i loro attrezzi sono puliti e sicuri, perché non vengono a contatto con la pelle delle persone. Non credete loro.

La pistola va adoperata per un piercing al lobo dell’orecchio, ma non a quello all’ombelico.

A testimoniare, tra le altre cose, la pericolosità di un piercing realizzato con la pistola nella zona dell’ombelico vi sono innumerevoli riviste scientifiche non solo italiane, ma anche redatte in luoghi la Finlandia, gli Stati Uniti ed ancora l’Inghilterra. Chi dice di aver realizzato un piercing con la pistola all’ombelico sostiene di essersene subito pentito amaramente. Provoca infezioni gravi con fuoriuscita di pus continuo.

Nella foto si sta per realizzare un piercing all’ombelico con la pistola. Niente di più sbagliato. Per di più se osservate le mani del piercer non indossano neanche guanti sterili. In questa immagine le norme igieniche non sono in alcun modo rispettate.

loading...