Piercing al capezzolo per uomo: guida completa

21361
views
loading...

La moda del piercing al capezzolo per uomo, soprattutto negli ultimi anni, è sempre più in voga. Di seguito vi offriamo una guida completa nella quale potrete trovare utili ed interessanti informazioni a riguardo.

L’uomo con il piercing al capezzolo ama scherzare mostrando differenti gioiellini. Questo piercing che vi proponiamo nell’immagine fa particolarmente tendenza.
Piercing al capezzolo con omini appesi.

Per quale motivo il sesso maschile decide di realizzare un piercing al capezzolo? Sicuramente perché appare ai suoi occhi, ma soprattutto a quelli delle donne, molto sexy.

Alcuni uomini amano esagerare decidendo così di farsi realizzare non uno, bensì due piercing. Il risultato a volte è forse un po’ fuori le righe.

Si dice che il piercing al capezzolo rappresenti, soprattutto tra gli adolescenti, foro più desiderato, subito dopo quello fatto sulla lingua. Questo perché esprime, in qualche modo, una sorta di trasgressione.

Vanno molto forte i piercing ironici a forma di bocca di dracula.

Entrambi i piercing sono, tra le altre cose, se ci pensate bene, realizzati in un posto del corpo molto intimo.

Tatuaggi e piercing a go go. Sono per alcuni uomini anche molto chic.

Se facciamo un salto nel passato scopriremo che tali buchi affondano le proprie radici in tempi molto antichi, addirittura le prime tracce verrebbero fatte risalire ai nativi d’America. E’ soprattutto a partire dagli anni Settanta che il piercing al capezzolo fa il suo ingresso nella nostra società.

Piercing simbolici con ali d’aquila.

All’inizio era una moda legata in modo particolare alla cultura gay, oggi, invece, le cose sono cambiate e ad apprezzarlo fortemente è anche l’uomo etero.

Piercing al capezzolo con anelli. Gli uomini preferiscono farsi forare il capezzolo in modo orizzontale. In alcuni casi è possibile farsi fare un piercing sullo stesso capezzolo.
Piercing più aggressivi. E’ uno stile che piace soprattutto a chi si sente e veste rock.

La prima cosa che gli uomini desiderano sapere è: “quanto fa male questo foro?”.

Diciamo subito che la realizzazione del piercing al capezzolo è molto veloce, ma nello stesso tempo è anche molto dolorosa. Di solito il foro viene effettuato manualmente ed in modo orizzontale. La pratica è la stessa sia per le donne, che per gli uomini.

Nessun piercing, soprattutto quelli ai capezzoli, vanno realizzati da mani incompetenti.

Tutti i piercing come questo preso in esame, vanno necessariamente realizzati assolutamente all’interno di laboratori specializzati e dunque da mani esperte. Si consiglia, per questo motivo, prima di farsi fare il piercing al capezzolo di informarsi sulla storia dello studio.

Piercing con pistola.

Ci sono molti ragazzi che consultano via internet il posto imbattendosi in forum molto interessanti ed indicativi, dove appunto le persone consigliano, o sconsigliano un determinato laboratorio.

Piercing divertenti a forma di maschera.

Se il piercer che si accinge a farvi il foro non si è messo i guanti e prima ancora non si è lavato le mani, dovete scappare! Osservate tutti i movimenti per essere sicuri che tutto sia è realmente a norma: gli strumenti che vengono cacciati per la vostra operazione devono trovarsi in confezioni monouso sterili che, di conseguenza devono assolutamente essere aperte proprio davanti ai vostri occhi. 

Piercing stravaganti con pipistrello in stile Batman.

Viene adoperato un ago a cannula ed un gioiello di calibro piccolo, pari a 14. Molto, però dipende anche dalle dimensioni del capezzolo. Se questo è abbastanza largo, infatti, si può passare ad utilizzare anche un calibro 12.

E’ fondamentale tenere presente anche le dimensioni del capezzolo. Di solito quello delle donne è più grande rispetto a quello degli uomini.
Piercing al capezzolo con teschio.

E’ importante sottolineare che si può creare un possibile caso di rigetto, soprattutto quando il foro viene creato troppo in superficie.

Un esempio di piercing al capezzolo.

Il capezzolo, lo sappiamo bene, è una zona del nostro corpo molto delicata. Il piercing non deve in alcun modo toccare la parte dove è presente l’aureola. Se ciò dovesse accadere si potrebbe verificare un’infezione pericolosissima che viene chiamata mastite, con conseguenze lunghe e molto gravi.

Piercing con numerosi teschi.
Gli uomini amano scegliersi i gioielli per il loro piercing al capezzolo. Sondaggi recenti dichiarano che in questo particolare settore il sesso maschile è molto più vanesio rispetto alla donna.

Forse non tutti lo sanno, ma il tempo di guarigione del piercing fatto agli uomini è molto più veloce rispetto a quello delle donne. Si dice che per una donna servano circa 5 o anche 6 settimane per rimarginare la ferita, per gli uomini, invece, anche solo 4 settimane. Ovviamente ogni caso è differente dall’altro.

Un tipo di piercing al capezzolo particolarmente invadente.
Semplice piercing al capezzolo con brillantino. Questo accessorio piace molto sia agli uomini che alle donne.

Il post piercing al capezzolo deve essere seguito con grande attenzione e meticolosità dopo l’intervento.

Ecco un esempio del fascino degli anelli.

Occorre innanzitutto non toccarsi assolutamente. Per i primi tempi è fondamentale indossare maglie di cotone, evitando, dunque, tessuti artificiali che possono con lo sfregamento dare fastidio.

Per gli uomini avere muscoli e piercing soprattutto ai capezzoli è sinonimo di fascino.

E’ necessario adoperare soluzioni saline e fare attenzione a non urtare da nessuna parte.

Ma quanto costa fasi il piercing al capezzolo?

Il costo è lo stesso sia per gli uomini che per le donne: realizzare il foro in questa specifica parte del corpo è abbastanza cara. Il prezzo parte dalle 50 euro, ma può anche aumentare, dipende dal posto in cui viene fatto.

Un piercing al capezzolo possiede sia dei vantaggi che dei svantaggi.

E’ sicuramente piacevole da vedere ed aumenta, si dice, la sensibilità della zona, ma è bene sottolineare che, rispetto agli altri piercing, è molto più doloroso nella sua realizzazione ed il buco può rimarginare, nei casi estremi, anche dopo un anno.

Gli uomini amano mettere al proprio capezzolo soprattutto gli anelli, ma tra le curiosità scopriamo che gli sportivi sono più proiettati ad adoperare i barbell, in quanto si dimostrano non solamente più pratici, ma anche più sicuri durante il periodo di allenamento, evitando la possibilità di uno strappo improvviso.

loading...